Raggiungere i propri obiettivi spesso è difficile, soprattutto se non si ha una buona organizzazione alla base. Allo scoccare della mezzanotte del 31 dicembre inizia il nuovo anno, che spesso porta con sé una lista di buoni propositi, ma quante volte hai fallito in quello che ti eri proposto di fare?


Con questo articolo puoi fare chiarezza nei tuoi intenti e capire quali sono le cose più importanti per il tuo business e per il tuo lavoro. Si tratta di scelte ma non solo, in quanto per raggiungere gli obiettivi prefissati serve sempre e comunque un buon metodo. Se quello che hai letto ti ha incuriosito, non dimenticare che puoi orientare i tuoi obiettivi in molti versi. Puoi scegliere di iniziare una nuova attività, di lavorare on line contando sulle tue forze e sulla tua abilità, di generare degli infoprodotti che potrebbero garantirti una rendita passiva per tanti anni e così via.

Sei pronto a scoprire quali sono i 7 consigli per raggiungere i tuoi obiettivi? Io non sto più nella pelle!

#1 Tieniti in forma

Non c’è che dire, da millenni ci insegnano che una mente sana risiede in un corpo sano, e noi vogliamo contraddire questa verità assoluta? Il corpo è lo scrigno che racchiude la mente e senza la salute non si va da nessuna parte. Puoi iniziare il nuovo anno proponendoti di seguire delle regole semplici ma efficaci, che ti aiuteranno a rendere la tua salute e il tuo benessere migliori.

Quali saranno i risultati? Delle performance migliori dal punto di vista intellettuale, perché ti potrai sentire forte e attivo. Non dimenticare che un corpo sano è percepito dalle altre persone come una sorta di garanzia. Chi vede che hai dei bei capelli, una pelle luminosa e dei denti brillanti non può fare a meno di riporre la sua fiducia in te, perché ha di fronte una persona in perfetta salute.

Come puoi raggiungere questi obiettivi del nuovo anno? Inizia a dormire la giusta quantità di ore per notte. Gli esperti ti consigliano di riposare almeno sette ore e mezza per notte, ma tutto dipende dal tuo metabolismo. Ciò che conta è non dormire troppo poco, ma nemmeno troppo a lungo, poiché rischi di intossicare il tuo organismo. Cerca di coricarti alla sera sempre alla stessa ora e di creare un ambiente favorevole al sonno, abbassando le luci, facendo un bagno caldo profumato e anche rilassandoti con buone letture e musica piacevole.

Anche se sei una persona pigra cerca di fare attività fisica ogni giorno, una passeggiata o una corsetta di mezz’ora è sufficiente, e alimentati con intelligenza. Preferisci una dieta mediterranea, ricca di frutta e di verdura e abbandona il junk food, il tuo corpo ti ringrazierà!

#2 Stabilisci obiettivi precisi

Gli obiettivi del nuovo anno sono la base del tuo successo, e per ottenerlo in ambito lavorativo, come in qualsiasi altro campo, devi stabilire obiettivi molto precisi, ambiziosi ma non impossibili. Puoi ispirarti al principio della chiarezza di intenti di Napoleon Hill, secondo cui stabilendo dei fini precisi, specifici e lodevoli sarà più facile focalizzare il traguardo finale. Inoltre, sapendo ciò che si vuole, non avrai difficoltà a scegliere la strada giusta. Metti nero su bianco quelli che sono i tuoi obiettivi e ripetili ogni giorno, perché ti siano ben chiari.

Gli intenti devono essere pochi e precisi, e la storia insegna che i grandi uomini hanno avuto un unico intento, che li ha portati a essere i migliori nel loro campo di azione. Thomas Edison si è concentrato sulle invenzioni scientifiche, mentre Alexander Graham Bell ha scelto l’universo dei telefoni e della comunicazione. E il tuo campo di azione qual è?

#3 Organizzati

Semplice da dire ma difficile da fare. Organizzarsi è la chiave del successo e per renderla più fruibile puoi crearti una personale To Do List. Viviamo in un’era tecnologica, quindi puoi scegliere di utilizzare applicazioni e strumenti multimediali che ti daranno una mano per raggiungere questo scopo. Qualche esempio? Dal classico Google Keep alla meravigliosa app Evernote, puoi scegliere di creare un calendario iper-personalizzato, che ti avvisa con un trillo da te impostato. Sei affezionato alla carta? Compra l’agenda più bella che trovi in commercio e scrivi, perché scrivere è un’arte che non va mai abbandonata, che ti aiuta a fissare quali sono i tuoi impegni giorno dopo giorno e che ti permette di diventare una persona precisa e puntuale, quindi preziosa per gli altri.

#4 Inizia

Ebbene sì, se non inizi non potrai mai raggiungere i tuoi obiettivi del nuovo anno. Si tratta di un dato di fatto, che ti pone davanti ad una scelta. Se inizi, poi le cose scorreranno lisce e tutto diventerà più semplice, perché giorno dopo giorno starai gettando le basi del tuo successo.

Ti spaventa la sindrome del foglio bianco? Niente paura, comincia a buttare giù uno schema di idee, anche semplice, e vedrai che il tuo progetto inizierà a prendere una forma definita, la quale diventerà in poco tempo la base del tuo successo. Ma non dimenticare la regola più importante di tutte: fai il primo passo. E soprattutto, fallo ora!

#5 Delega

Ogni buon manager sa delegare ai collaboratori i compiti, perché in questo modo non si sovraccarica e può concentrarsi con cura sui suoi obiettivi. La rete gioca a tuo favore, perché la sua ampia disponibilità e la velocità che la caratterizzano possono permetterti di cercare e trovare progetti e collaboratori validi in ogni parte del mondo. Non ci credi? Prova a fare un giro sul portale Fiverr dove con una spesa minima di 5 dollari puoi ricevere lavori professionali da freelance di tutto il mondo. Su internet trovi anche un’infinità di servizi gratuiti che aiutano a organizzare e gestire il tuo business. Ad esempio, se tra i tuoi obiettivi del nuovo anno c’è quello di iniziare a guadagnare online, potresti utilizzare il servizio offerto da Sellky. Una novità che ti permette di gestire e vendere gratuitamente nel web i tuoi infoprodotti.

#6 Supera gli ostacoli

Per raggiungere il successo bisogna anche saper fallire. L’importante è essere tenaci e andare sempre avanti. Questa è una bella regola di vita, ma se scegli di adottarla niente potrà più fermarti. Non devi fermarti alla prima difficoltà, perché non è questo il modo di procedere di chi ha successo. Nella strada tutta in salita per migliorarsi e migliorare il proprio business incontrerai tantissimi ostacoli, anche difficili da affrontare, ma non devi mai perderti d’animo: se hai la tenacia e la forza di andare avanti, potrai infatti ottenere ciò che vuoi. Parti preparato, dunque: sappi che incontrerai certamente delle difficoltà, ma queste devono solo spronarti ad andare avanti.

Gli ostacoli, inoltre, ti sanno rendere forte, perché la carica e l’autostima che si riceve ogni volta che un ostacolo viene superato rende il percorso più avvincente: sarai così sempre più capace di affrontare nuove sfide. Abbi fiducia nelle tue possibilità e potrai raggiungere gli obiettivi del nuovo anno senza avere paura delle difficoltà che incontrerai nel corso del tuo cammino.

#7 Collabora

Anche se questo punto è l’ultimo della lista non è per questo il meno importante, anzi. L’uomo è un animale sociale, che ha bisogno di vivere in gruppo, di confrontarsi e di crescere intellettualmente. Da soli non si va molto lontano, mentre con un gruppo si possono raggiungere delle mete inimmaginabili. Questo non significa circondarsi delle prime persone che trovi, ma essere in grado di creare un network di collaboratori e di persone di cui ti fidi, che sposano le tue cause e i tuoi ideali.

Scegli persone con le quali vai d’accordo e che siano capaci di spronarti, tutto ti sembrerà più semplice e leggero, anche gli impegni più pesanti e noiosi. Potrai dividere i compiti con i tuoi collaboratori, lavorare ai tuoi progetti con più efficienza e affrontare le difficoltà più serenamente. Non solo. Se decidi di collaborare, grazie al brainstorming e al confronto diretto, potrete avere nuove idee innovative e raggiungere livelli di professionalità inimmaginabili (vedi il principio dell’Alleanza di Cervelli di Napoleon Hill).

Valeria Martalò
Valeria Martalò